LE 6A: UN METODO CHE TIENE CONTO DEI DIVERSI UTILIZZATORI

Il core business di SHERPA consiste nella definizione di un percorso strutturato di Attivazione, Animazione e Coaching delle Reti di Sviluppo Sostenibile del Territorio.
Il metodo di lavoro proposto ai committenti si articola in sei fasi (6A). Il percorso, declinato ed adattato al contesto di riferimento, conduce a soluzioni di policy personalizzate.

A partire da un’analisi delle esigenze degli attori locali e dell’ecosistema territoriale, il percorso ha l’obiettivo di portare alla definizione di una Mappa delle Opportunità di Sviluppo del Territorio dal quale co-progettare strategie di sviluppo in grado di generare beni relazionali (capitale sociale).

Esso, inoltre, mira ad attivare progettualità condivise, anche con riferimento alla programmazione europea (euro-progettazione), in grado di generare processi di apprendimento attivo (imparare facendo) e relazioni di fiducia tra gli attori strategici dello sviluppo di un territorio.

Analizzare

Analisi dei bisogni e delle domande, delle sfide e  delle opportunità, volta a rilevare le aree critiche  dove intervenire strategicamente per generare  coesione socio-territoriale.

Animare

Animazione territoriale, ascolto attivo, lettura  integrata dell’ecosistema e attività di benchmark per  una rilevazione e comparazione strategica delle  risorse e delle opportunità di sviluppo locale  (valutazione ex ante) attraverso metodi partecipativi.

Attivare

Attivazione di processi di programmazione strategica  attraverso la co-progettazione con gli attori locali:  Ridare senso alle politiche (policy design) per lo  sviluppo del territorio in una logica integrata e  intersettoriale e con una visione strategica di lungo  periodo (svincolata dal ciclo di breve periodo).

Accompagnare

Accompagnamento dell’attuazione, attraverso una  metodologia partecipativa di ascolto attivo,  coaching, assistenza tecnica, mediazione dei  conflitti, in grado di generare empowerment del  sistema locale e autonomia.

Accelerare

Accelerazione dei processi di apprendimento  attraverso il monitoraggio e la valutazione in itinere  ed ex post dell’innovazione prodotta: misurazione  della produzione di relazioni di fiducia e capitale  sociale conseguenti al percorso intrapreso, attraverso  metodologie e indicatori condivisi.

Amplificare

Amplificazione delle iniziative realizzate e dei risultati  prodotti attraverso attività di divulgazione e  disseminazione, volte a sostenere gli impatti nel  tempo e mantenere elevato il coinvolgimento degli  attori locali.