CHI SIAMO

Una novità nel panorama degli spinoff universitari

SHERPA S.R.L. (Smart Hub of Expertise for Research and Programming Actions) è il primo spin-off del Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali dell’Università di Padova. Nasce nel 2017 da un percorso di ricerca e formazione grazie a una comunità di pratica generata attorno al Master in Governo delle reti di sviluppo locale dell’Università degli Studi di Padova e dal Laboratorio di ricerca esplorativa, ad esso collegato, “Dire&Fare per lo Sviluppo Locale”.

DA DOVE VENIAMO

Una rete di competenze messa a frutto grazie a molteplici esperienze sul campo

Sherpa Srl nasce nel 2017 ad opera della comunità di docenti e ricercatori che si è costituita nell’ambito del percorso formativo e di ricerca attiva del Master in Governance delle reti di sviluppo locale dell’Università di Padova, che hanno potuto realizzare un’esperienza pluriennale nella generazione di reti di sviluppo locale. I soci di Sherpa per anni hanno collaborato assieme realizzando numerosi progetti di ricerca, formazione e consulenza, in sinergia con il Centro Interdipartimentale di Studi Regionali “Giorgio Lago” dell’Università di Padova, il Master in Governance delle Reti di Sviluppo locale e l’Associazione M.A.S.Ter. - Mediatori e Animatori dello sviluppo del territorio.

Tra i progetti realizzati emergono in particolare:
> numerosi progetti di ricerca sul tema delle reti intercomunali come strategia di sviluppo regionale
> oltre 20 studi di fattibilità per unioni e fusioni di comuni (per circa il 20% dei Comuni in tutte le province del Veneto) e piani di sviluppo di reti intercomunali
> assistenza tecnica per l’attivazione di politiche di sviluppo locale e per progetti europei
> corsi di Alta formazione per funzionari e amministratori comunali

Come spin off universitario, SHERPA srl offre l’opportunità di mettere a frutto la metodologia maturata in questo contesto, rispondendo a una domanda di progettualità strategica, di assistenza tecnica e accompagnamento nell’ambito delle politiche multilivello per lo sviluppo partecipato del territorio, a partire dal contesto del Veneto.

Il Centro Interdipartimentale di Studi Regionali “Giorgio Lago” dell’Università di Padova (CiSR)

Il Centro Interdipartimentale di Studi Regionali “Giorgio Lago” (CiSR) promuove e sostiene studi e ricerche sulla società, l’economia, le istituzioni e la politica del Nordest, sviluppa attività di formazione rivolta ad operatori pubblici e privati e dell’informazione, favorendo il collegamento in rete con altri centri e strutture operanti con finalità analoghe nelle altre regioni del paese e nel contesto europeo.

In questo ambito, dal 2008 al 2017, i docenti e ricercatori che hanno dato vita a Sherpa srl hanno effettuato numerosi progetti di ricerca sul campo, con particolare riguardo a:

- “L'Associazionismo intercomunale. Politiche e interventi delle Regioni italiane: il caso del Veneto” (2008-2009);

- “BenchPA - Progetto Sviluppo di un processo di bench-marking e bench-learning fra enti locali in Carinzia e in Italia”, Interreg Italia-Austria finanziato, realizzato in collaborazione fra le Università di Padova, di Udine e di Villach (Carinzia), e le rispettive Regioni e Associazioni dei Comuni (2011-2013);

- “Dalla città rinnovabile alla città rinnovata”, progetto di ricerca di Ateneo, in collaborazione con la Federazione dei Comuni del Camposampierese, e un focus sugli indicatori di qualità dello sviluppo per la definizione dell’indicatore del BEST - Benessere Equo Sostenibile Territoriale (2012);

- Progetto PRIN “Nuove forme di governance locale come strumento di sviluppo strategico del territorio. Una ricerca comparata in sei regioni europee (Andalusia, Brandeburgo, Puglia, Sicilia, Veneto)” finanziato dal MIUR e realizzato in collaborazione fra le Università di Padova, Firenze, Catania, del Salento (2011-2013);

- Progetto ELOGE per la “Definizione di indicatori di buona governance per le reti di comuni” finanziato dal Consiglio regionale del Veneto in collaborazione con il Consiglio d’Europa, (2013-2014).

- Progetto “Inclusione sociale: riduzione della povertà e sviluppo economico nelle aree rurali Regione Veneto - Direzione Settore Primario. PSR 2014-2020 FEASR – Priorità 6 – Sviluppo rurale (2014-15)

- Piano delle Opportunità Sociali (POS). Pratiche partecipative e animazione territoriale, con il Comune di San Donà di Piave (VE).

- Progetto “Riforme istituzionali, sostenibilità istituzionale e governo di area vasta” – CISR (2016-2018)

Master di I livello in Governance delle Reti di Sviluppo Locale

Nel 2001 l’Università di Padova ha attivato il percorso formativo del Master di primo livello in Regolazione politica dello sviluppo locale, ora Governance delle reti di sviluppo locale (Facebook: www.facebook.com/GovernanceDelloSviluppoSostenibile), che dal 2004 ha realizzato al suo interno il Laboratorio di ricerca esplorativa “Dire & Fare per lo Sviluppo locale”, consentendo di maturare una bella rete di relazioni con enti e stakeholder dello sviluppo del territorio e una corroborata esperienza sul campo nella ricerca applicata sulle politiche di sviluppo locale.
Il Master (giunto alla 18° edizione), unitamente ai corsi di Alta formazione per funzionari e amministratori comunali finanziati dalla Regione Veneto e realizzati dal CiSR “Giorgio Lago”, ha visto la partecipazione di oltre 300 fra amministratori, segretari, dirigenti e funzionari di Comuni, Unioni, IPA, GAL, ULSS, Province, associazioni di categoria, sindacati, professionisti privati.

Associazione M.A.S.Ter. - Mediatori e Animatori dello sviluppo del territorio

L’Associazione è stata co-fondata nel 2003 dall’Università di Padova – Dipartimento di Studi Storici e Politici (ora Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali - SPGI), in collegamento con il Master, con l’obiettivo di veicolare fuori dal circuito accademico i risultati delle ricerche sulle politiche di sviluppo del territorio. Tra i soci ordinari figurano docenti e ricercatori che hanno dato vita a Sherpa srl; tra i soci sostenitori vi sono organizzazioni che operano come attori strategici dello sviluppo del territorio (associazioni di categoria, sindacati, enti locali, ecc.).

Dalla sua costituzione, l’Associazione ha realizzato in prevalenza diversi progetti su richiesta degli enti soci sostenitori tra cui, in particolare:
- la scuola per dirigenti dell’Unione Provinciale Artigiani di Padova;
- alcuni studi di fattibilità e piani di sviluppo di reti intercomunali.